Sconto del 10% sulle nuove licenze BricsCAD Lite, fino al 31 luglio !
Vuoi ottimizzare il tuo flusso di lavoro 2D e risparmiare sui costi? Supera le sfide economiche del settore AEC con BricsCAD® Lite.
Acquista ora
Categorie

Cos’è il BIM?

BIM: un anagramma di cui sentirai parlare spesso nel mondo dell’architettura, delle costruzioni e dell’ingegneria strutturale.
Può fare riferimento al software – come BricsCAD® BIM – al modello creato con il software e al processo di creazione del modello stesso.

Cosa significa BIM?

BIM sta per Building Information Modeling, ovvero “Modellazione delle informazioni dell’Edificio”.

Cos’è il BIM?

Il Building Information Modeling descrive il processo utilizzato da architetti, ingegneri e professionisti delle costruzioni (AEC) per aggiungere ed estrarre dati da e verso un modello 3D. Ogni dettaglio può essere modellato in BIM: impianti di depurazione, illuminazione, ecc.

Un Building Information Modeling è un qualsiasi modello CAD che contiene informazioni specifiche dell’edificio.

Il software BIM, come BricsCAD BIM, è un tipo specifico di software CAD, utilizzato per creare modelli di informazioni sugli edifici. È specificamente rivolto ad architetti, ingegneri strutturali, project manager e appaltatori, chiunque pianifichi, progetta, costruisce, gestisce o effettua la manutenzione di edifici o infrastrutture fisiche. Documenta tutto nell’edificio: impianti di ventilazione, dati geo-sociali, collegamenti di trasporto, materiali, quantità, ecc.

Perché utilizzare il BIM?

Progettare con il Building Information Modeling rende più efficiente la pianificazione, la progettazione e la gestione degli edifici. Creando un modello BIM, gli architetti e gli ingegneri strutturali possono passare rapidamente attraverso una gamma di possibili progetti. Ciò consente loro di cercare la soluzione migliore, in base a una varietà di fattori: costo del materiale, usufruibilità, efficienza energetica, ecc.

Tradizionalmente, la progettazione architettonica si basava su disegni tecnici 2D. Ciò ha spesso provocato interpretazioni errate e incoerenze. I modelli 3D, invece, offrono una dimensione aggiuntiva per aiutare tutte le persone coinvolte nel progetto a comprendere meglio lo spazio e la relazione tra i vari elementi costruttivi.

Il BIM offre un ulteriore livello di dati a un modello 3D. Il BIM consente a ogni specialista di aggiungere i propri dati al modello. Includendo tutti i livelli di sviluppo (LOD=Levels of Development) nello stesso modello (es. Architettonico, Strutturale e MEP) è più facile pianificare e coordinare il progetto, evidenziando eventuali conflitti e incongruenze.

Un altro vantaggio riguarda la facilità di aggiungere rapidamente annotazioni ai disegni BIM perché i dati necessari sono già contenuti nella geometria.

Qual è la differenza tra BIM e CAD?

CAD ( Computer Aided Design ovvero progettazione assistita da computer) è, molto semplicemente, l’uso di un computer per aiutare il processo di progettazione. È anche comune riferirsi a qualsiasi pacchetto software utilizzato per la progettazione come “CAD”.

I disegni creati con un pacchetto software CAD non contengono necessariamente dati aggiuntivi relativi a materiale, costo, peso, ecc.
Il CAD può essere semplicemente una geometria “stupida”.

I modelli BIM sono modelli CAD che contengono anche dati specifici dell’edificio. Ciò semplifica operazioni come l’analisi e l’estrazione dei dati. Queste informazioni includono tutto: dalle informazioni geo-spaziali alle quantità di ogni elemento. Aiutano inoltre il processo di progettazione dalla pianificazione iniziale, alla costruzione e oltre.

Se apri un modello in BricsCAD, clicca su un elemento e guarda nel pannello Proprietà; vedrai che gli oggetti BIM contengono più dati delle loro “stupide” semplici controparti CAD.

A cosa serve il BIM?

Il BIM viene utilizzato per progettare e documentare edifici e strutture; case, fabbriche, appartamenti, uffici, impianti, ecc.

I modelli BIM vengono utilizzati per l’analisi, per scorrere una varietà di diverse soluzioni di progettazione, per creare rendering per i clienti ed estrarre la documentazione 2d finale di dettaglio.

Un modello BIM può essere utilizzato anche per le analisi di simulazione, come l’efficienza energetica, la stabilità statica e la sicurezza generale. Inoltre, un modello BIM può essere utilizzato sia durante che dopo la costruzione.

Qual è il processo del BIM?

Il processo di creazione di un modello BIM degli edifici non è affatto complicato. È molto simile al processo di qualsiasi modellazione di edifici. Tuttavia, quando viene utilizzato il BIM, il modello 3D creato possiede dati aggiuntivi allegati.

BricsCAD BIM è dotato di strumenti, come BIMifica e Corrispondenza Automatica che aggiungono automaticamente i dati BIM a un modello. Ciò significa che non devi aggiungerli manualmente tu!

Il BIM è solo per i nuovi progetti?

Partendo da progetti esistenti e dati di nuvole di punti , è possibile creare modelli BIM da strutture esistenti. Ciò consente alle società di modellare le ristrutturazioni e di creare risorse per il futuro.

Un esempio di questo è il lavoro di ristrutturazione della Elizabeth Tower “Big Ben” a Londra. l’azienda responsabile della ristrutturazione della torre ha creato un modello BIM completo per analizzare l’attuale struttura e documentare la ristrutturazione per i futuri lavori.

Cos’è il BIM 4D?

Il BIM 4D si riferisce a un modello che include la “4a dimensione”: il tempo.

Cos’è il BIM 5D?

Il BIM 5D si riferisce a un modello che include informazioni aggiuntive, ad esempio la gestione delle risorse e la sostenibilità.

Cos’è il BIM 6D?

Il BIM 6D si riferisce al modello consegnato dopo che la costruzione è terminata. Questo modello contiene dati aggiuntivi del “mondo reale”: dati e dettagli del prodotto, manuali di manutenzione/funzionamento, foto, dati sulla garanzia, siti Web pertinenti, informazioni sul produttore, dettagli sui contatti, ecc…

Nel Regno Unito il termine 6D è più comunemente indicato come AIR (Asset Information Requirements) o AIM (Asset Information Model).

Cos’è un gemello digitale?

Un gemello digitale è un concetto. L’idea è: ogni edificio o struttura della vita reale avrebbe un corrispondente modello BIM. Questo verrebbe aggiornato e mantenuto per tutto il ciclo di vita dell’edificio o della struttura.

Standard

IFC (Industry Foundation Classes) sviluppato da BuildingSMART è stato riconosciuto come standard internazionale ufficiale, ISO 16739, dal 2013.

Il Regno Unito è stato all’avanguardia nella creazione di modelli di informazioni e standard internazionali. Gli standard sviluppati per la prima volta nel Regno Unito nel 2007 costituiscono la base dello standard internazionale ISO 19650 , lanciato per la prima volta nel gennaio 2019.

 

Sei nuovo di BricsCAD?

BricsCAD è il CAD dwg che porta il tuo livello di progettazione ad un livello superiore.

Tipologie di licenze Singole | Volumi | Network
Disponibilità di acquisto a noleggio oppure in licenza perenne.
In dotazione sulle principali piattaforme Windows | Mac | Linux

Condividi articolo: