ANNUNCIO IMPORTANTE !
Webinar gratuito – Stai progettando un prodotto, assicurati che sia facilmente assemblabile utilizzando le funzioni di ispezione. Se, invece, hai terminato di progettarlo e devi spiegare come assemblarlo, scopri come ottenere esplosi dettagliati e chiare istruzioni di montaggio. – mercoledì 15 maggio, ore 10:00 – iscriviti gratis

EmiLISPCA Structure
il software per le Armature

Migliora il disegno delle armature del cemento armato.
Plugin disponibile per BricsCAD® e AutoCAD®.

Panoramica

Mantieni le tue abitudini

Mantieni le tue abitudini grafiche, di progettazione e d’impaginazione della tavola. Nessuno si accorgerà della differenza dei tuoi disegni realizzati prima e dopo l’uso di EmiLISPCA Structure.

Personalizzabile

Layer, colori, font, stili di linea, stili di quota, tutto può essere facilmente personalizzato dall’utente, grazie all’uso dei tradizionali comandi del CAD.

Modifica una volta e aggiorna tutto il disegno

Con una semplice modifica del disegno vengono automaticamente aggiornati numericamente e graficamente ferri interni, ferri esplosi, marcature, richiami e distinta ferri.

Libreria profili in acciaio

Inclusa una corposa libreria 2D di profili in acciaio commerciali. Scegli il profilo, l’unità di misura e inseriscilo nel disegno con un click del mouse.

Assistenza tecnica

Compreso un anno di assistenza tecnica, con quesiti illimitati. Rinnovo non obbligatorio.

Armature, Richiami, Distinta Ferri: tutti gli aspetti degli elementi sono collegati.

Rendi le armature parametriche

Disegna il ferro interno con i comandi del CAD e rendilo parametrico con un semplice click.

Collega i richiami

Inserisci con un click i richiami alle marcature. Modificando la marcatura modificherai anche il richiamo.

Crea automaticamente la distinta dei ferri

Genera automaticamente la distinta dei ferri con possibilità di inserire la sagoma dei ferri nel layout della distinta.

Serie di tondini

I tondini, ovvero i ferri in sezione sono collegati in serie grazie a un’entità linea visibile e modificabile a schermo, ma non stampabile.

Serie di staffe

Le staffe di pilastri e travi sono collegate in serie grazie a un’entità polilinea visibile e modificabile a schermo, ma non stampabile.

Scala del disegno

È possibile modificare con un semplice click la scala di rappresentazione del disegno. Tutti gli oggetti e scritte si adatteranno automaticamente alla nuova scala.

Elenco dettagliato delle caratteristiche

  • Gestione marcature (anche chiamate posizioni), con numerazione progressiva automatica.
  • Distinta ferri automatica e sincronizzata con il disegno.
  • Esportazione distinta ferri in Microsoft Excel
  • Possibilità di rinumerare le marcature esistenti o di inserire una marcatura intermedia rinumerando automaticamente le successive.
  • Elenco e ricerca oggetti intelligenti presenti nel disegno con filtro automatico per l’individuazione e selezione.
  • Elevata possibilità di personalizzare layer, stili di testo, stili di quota utilizzati da EmiLISPCA Structure semplicemente modificando un file dwg utilizzato come modello.
  • Comandi per l’inserimento facilitato di marcature, esplosi, tondini, staffe, richiami collegati.
  • Collegamento dinamico e bidirezionale tra ferri interni, ferri esplosi, richiami e distinte ferri; modificando un elemento tutti gli altri si aggiornano automaticamente.
  • Quotatura automatica dei ferri esplosi.
  • Multirichiami per la quotatura dei ferri in sezione.
  • Utility per l’armatura delle platee e dei setti.
  • Interfaccia utente userfriendly, e sincrona con il file di disegno.
  • Possibilità di salvare, importare/esportare tutte le impostazioni del software da un pc all’altro.
  • Possibilità di impostare la Modalità di disegno con metodo “dello spazio modello” o metodo “dello spazio carta”.
  • Possibilità di modificare la scala grafica del disegno
  • Possibilità di lavore con unità di misura differenti (millimetri, centimetri, metri)
  • Libreria completa di profili in acciaio (HEA, HEB, IPE, ANGOLARI)
  • Disponibilità di aggiornamenti ed implementazione continua del software (anche su richiesta!)

L'interfaccia utente di EmiLISPCA Structure

In BricsCAD

In AutoCAD

Scheda "Armature"

Per l’inserimento dei ferri esplosi
e delle marcature
Le marcature sono blocchi numerati progressivamente in modo univoco, che contengono l’intera descrizione del ferro (lunghezza, diametro, passo, ecc.).
All’interno dello stesso disegno non possono esserci più marcature con lo stesso numero.
In base alle preferenze dell’utente il numero della marcatura può essere nascosto.

Scheda "Richiami"

Per l’inserimento di richiami alle marcature
I richiami sono blocchi o multidirettrici contenenti il numero univoco della marcatura. All’interno dello stesso disegno possono esserci più richiami a un’unica marcatura.
In base alle preferenze dell’utente i richiami possono riportare anche la descrizione del ferro.

Scheda "Distinte"

Per l’inserimento della distinta ferri
È sufficiente premere ‘Crea Distinta Ferri’ per inserire la distinta completa dei ferri.
In base alle preferenze dell’utente è possibile inserire una distinta parziale, o decidere se includere la sagoma dei ferri. Opzionalmente è possibile esportare una distinta in Microsoft Excel.

Scheda "Tondini"

Per l’inserimento delle serie di tondini
I tondini sono la raffigurazione dei ferri visti in sezione. Una serie di tondini è una linea direttrice che contiene più tondini collegati tra loro.

Scheda "Serie"

Per l’inserimento delle serie di staffe
Le serie di staffe sono linee parallele collegate tra loro che raffigurano le staffe di una trave o di un pilastro.
Una serie di staffe può contenere uno o più settori con passo differente. Utilizzare il ‘Calcola Settori’ per definire in settori in modo facilitato.

Scheda "Preferenze"

Per la personalizzazione delle preferenze dell’utente
Da qui è possibile impostare il metodo di lavoro (spazio carta o spazio modello), unità di misura e la scala del disegno. Inoltre è possibile personalizzare i layer utilizzati dal software, salvare, importare/esportare le preferenze tra file diversi.

Esempi concreti di come lavora EmiLISPCA Structure

Scarica il dwg di esempio che ti permetterà di valutare le potenzialità di EmiLISPCA Structure.

Il dwg di esempio è uno stralcio di armatura di un’autorimessa con 120 posizioni.

  1. Aprire il file dwg in AutoCAD o BricsCAD;
  2. avviare l’interfaccia utente di EmiLISPCA Structure;
  3. provare a modificare il disegno ad es. stirando parti di esso, oppure modificando le caratteristiche di una marcatura o di una serie di tondini;
  4. aggiornare la distinta ferri.

Esempio distinta ferri completa
completa di sagome dei ferri

Esempio distinta ferri completa compatta
senza sagome dei ferri

Requisiti di sistema EmiLISPCA Structure

Motore CAD

  • BricsCAD V22-V23-V24 (Pro o edizione più completa)
  • AutoCAD Full 2023-2024-2025


Non c’è compatibilità con AutoCAD LT e BricsCAD Lite 

Sistema Operativo

Windows 10/11

Logo BricsCAD Lite

BricsCAD Lite

Il software CAD per disegno 2D potente e conveniente

Logo BricsCAD Pro

BricsCAD Pro

Per progetti in 2D e 3D con ampio supporto di applicazioni esterne

Logo BricsCAD Mechanical

BricsCAD Mechanical

Progettazione meccanica avanzata con modellazione 3D diretta

Logo BricsCAD BIM

BricsCAD BIM

Il Building Information Modeling
con Intelligenza Artificiale