ANNUNCIO IMPORTANTE !
Webinar gratuito – Stai progettando un prodotto, assicurati che sia facilmente assemblabile utilizzando le funzioni di ispezione. Se, invece, hai terminato di progettarlo e devi spiegare come assemblarlo, scopri come ottenere esplosi dettagliati e chiare istruzioni di montaggio. – mercoledì 15 maggio, ore 10:00 – iscriviti gratis
Categorie

Chorus S.r.l. adotta gli strumenti di produttività di BricsCAD Pro

Chorus Srl è passata a BricsCAD Pro incrementando immediatamente la produttività in ambito 2D/3D grazie ai comandi COPIAGUIDATA, SPOSTAGUIDATA e gli Express Tools.
Con le personalizzazioni LISP e le applicazioni specifiche di settore, il team di progettazione ha ottenuto flussi di lavoro più rapidi e di maggior valore.

Chorus fornisce servizi di ingegneria e progettazione di impianti nei settori della chimica, petrolchimico,  impianti elettrici ed energie rinnovabili.

La specifica parte ingegneristica degli impianti industriali richiede che team multidisciplinari e parti interessate collaborino su progetti di schemi/impianti elettrici, piping, apparecchiature meccaniche e strutture.

La Sfida

Sfida n.1: interoperabilità per molteplici flussi di lavoro di progettazione personalizzati in un ambiente CAD 2D/3D

Il Team di Chorus impegnato nel settore elettrico utilizza il CAD 2D per progettare impianti elettrici, come planimetrie, layout dei locali tecnici, percorsi dei cavi e schemi di collegamento.

I flussi di lavoro per gli schemi elettrici sono altamente personalizzati, ad esempio, eseguendo LISP ad hoc per stampare le raccolte. La personalizzazione riveste un ruolo centrale per ottenere una produzione veloce e semplice dei risultati finali.

Gli ingegneri progettisti creano e lavorano con modelli 3D per gli skid e le attrezzature nei progetti piping.
I modelli di impianto richiedono una soluzione CAD 3D che supporti l’integrazione con soluzioni app di terze parti.
Chorus, quotidianamente, utilizza l’applicazione ESApro per ricavare le distinte dei materiali e creare viste/sezioni degli impianti.

Uno dei punti fondamentali della migrazione di Chorus è stata l’efficiente interoperabilità tra le funzionalità di dettaglio 2D e la modellazione parametrica 3D.

Sfida n.2: nessuna interruzione della produttività nel flusso di lavoro in fase di migrazione alla nuova piattaforma CAD

Disponendo di un ufficio di progettazione e disegno di una quindicina di unità, Chours auspicava che il passaggio dal vecchio CAD fosse “indolore”. Qualsiasi complessità di migrazione doveva essere eliminata passando a un formato DWG altamente compatibile e a un ambiente CAD intuitivo.

La migrazione del CAD doveva inoltre disporre di strumenti potenti, intelligenti e LISP per aumentare la produttività.

La Soluzione

Personalizzazione e API aperte

I test effettuati hanno dimostrato che BricsCAD Pro ha superato positivamente ogni sfida per fornire la soluzione migliore. Utilizzato con l’applicazione di terze parti ESApro, l’interoperabilità DWG 2D/3D di BricsCAD Pro e l’API aperta hanno migliorato la produttività del flusso di lavoro.

Marchigiani Antonio, IT Manager e Electro-Instrumental Designer presso Chorus, conferma:

Soprattutto la personalizzazione ad hoc del LISP ci consente di accelerare notevolmente il flusso di lavoro.

 

In merito alla gestione di più fogli dei schemi elettrici su BricsCAD, Marchigiani ha affermato:

Utilizzando un foglio multiplo (con LISP), si ottiene un grande potenziale. È possibile sfruttare tutta una serie di comandi che possono funzionare sull'intera raccolta.

Per la documentazione finale, continua Marchigiani, “Stampiamo tutta o parte della raccolta senza usare il comando PUBBLICA, che comporterebbe la creazione di tante pagine quanti sono i layout all’interno del DWG”.

Produttività con strumenti intelligenti

Oltre a gestire i fogli multipli e le personalizzazioni LISP, gli strumenti intelligenti di BricsCAD Pro eliminano le operazioni ripetitive nei flussi di lavoro di Chorus.

Ad esempio, nei flussi di lavoro per la progettazione piping, i progettisti di Chorus hanno fin da subito apprezzato i comandi di BricsCAD Pro per copiare, spostare e allineare le entità utilizzando linee guida di riferimento generate automaticamente da entità 2D e 3D. Ha commentato Marchigiani Antonio:

"Quando si gestiscono diagrammi funzionali elettrici o meccanici di processo, i comandi COPIAGUIDATA e SPOSTAGUIDATA sono davvero utili e aiutano a velocizzare le operazioni più frequenti".

Discutendo degli strumenti che Marchigiani apprezza maggiormente, ha identificato gli Express Tools, ora standard nella barra multifunzione di BricsCAD V23. Questi strumenti gli consentono di estrarre le informazioni sugli attributi in formato tabulare o foglio Excel con un clic.

Migrazione CAD senza problemi

Il formato DWG standard del settore di BricsCAD Pro ha consentito al team di Chorus di migrare senza problemi di compatibilità. Marchigiani Antonio ha parlato del passaggio all’interfaccia familiare e alla barra multifunzione Ribbon di BricsCAD, evidenziando:

Il passaggio è stato praticamente indolore... sono bastati un paio di giorni per prendere confidenza... è stato subito possibile lavorare a pieno ritmo.

Per il ruolo di Marchigiani, che è anche IT Manager, ha confermato che i suoi colleghi con flussi di lavoro multi-foglio hanno richiesto una formazione minima per utilizzare BricsCAD:

Dopo aver installato e impostato la configurazione di base, ho dedicato meno di un'ora per istruire l'uso del LISP e su come gestire i documenti nella nostra attività.

Per quanto riguarda la transizione dei progettisti che si occupano di piping, Marchigiani ha affermato che “non ha comportato praticamente alcun dispendio di tempo, poiché l’interfaccia utente è identica all’altro CAD”.

Chorus è stato introdotto in BricsCAD attraverso EmiCAD, un partner locale di Bricsys. Riconoscendo il loro ruolo nell’assistenza ai primi problemi minori, ha sottolineato:

In pochissimo tempo ho avuto le risposte che mi servivano e sono stato guidato a risolvere il problema.

Risultati

Durante la prova, Chorus è stato convinta dalla potente interoperabilità 2D/3D CAD di BricsCAD Pro, dai LISP personalizzabili e dagli strumenti di produttività. Discutendo del passaggio a BricsCAD, Marchigiani Antonio è stato chiaro:

Dopo il periodo di test, è stato subito evidente che le prestazioni del software erano eccellenti, a partire dalla reattività all'apertura fino alla semplicità e linearità dell'interfaccia utente.

Marchigiani conferma anche l’alto valore offerto dal costo della licenza di BricsCAD Pro, riconoscendo:

Indubbiamente la mia azienda ha potuto usufruire, a costi relativamente contenuti, di uno strumento molto potente, che non ha assolutamente nulla da invidiare rispetto al classico AutoCAD®.

Sei nuovo di BricsCAD?

BricsCAD è il CAD dwg che porta il tuo livello di progettazione ad un livello superiore.

Tipologie di licenze Singole | Volumi | Network
Disponibilità di acquisto a noleggio oppure in licenza perenne.
In dotazione sulle principali piattaforme Windows | Mac | Linux

Condividi articolo: