Sviluppare applicazioni personalizzate per BricsCAD è facile

Molti settori utilizzano applicazioni personalizzate interne con le proprie metodologie di progettazione integrate. Durante la migrazione a una nuova piattaforma CAD, è normale preoccuparsi delle capacità di integrazione e personalizzazione della piattaforma di destinazione. Ma non aver paura! Questo articolo descrive quanto sia facile sviluppare, integrare, distribuire e mantenere le tue applicazioni personalizzate con BricsCAD®. Fornisce inoltre una panoramica dello sviluppo del setup della personalizzazione CAD.

Una compatta ed efficiente piattaforma CAD

Può essere difficile eseguire operazioni senza un CAD efficiente. Ottenere un’esperienza quasi reale durante la progettazione di un prodotto migliora l’efficacia della progettazione sotto molteplici aspetti.

Il più delle volte, le aziende hanno le proprie complesse metodologie di progettazione, perfezionate nel corso di decenni. L’integrazione di tali sistemi con una piattaforma CAD può essere un compito arduo.

La capacità di personalizzare, integrare, aggiungere e codificare una piattaforma diventa un importante fattore decisionale nella scelta di un pacchetto software. È qui che BricsCAD si rivela una scelta vincente.

Oltre alle capacità di disegno 2D e 3D, BricsCAD offre un vantaggio senza precedenti rispetto ai sistemi consolidati, grazie alla facilità e versatilità che fornisce agli sviluppatori per l’integrazione di sistemi esterni e la creazione di una piattaforma CAD completamente personalizzata.

Caso studio

Per dimostrare la versatilità di BricsCAD, condividerò l’esperienza nella personalizzazione di uno dei clienti di maggior successo che ha scelto BricsCAD come piattaforma CAD. Il loro lavoro coinvolge enormi strutture meccanico-civili, prodotti ad alto rischio e alta configurabilità e procedure di progettazione “perfezionate nel tempo”. Anche i pesanti e complessi modelli 3D sono una risorsa importante per questa azienda, poiché l’ottimizzazione dello spazio, l’accessibilità e l’MRO (Maintenance Repair & Overhaul) devono essere gestiti in modo efficiente per la massima redditività dell’impianto di archiviazione.

BricsCAD: una scelta naturale della piattaforma CAD

Per questo cliente, alla ricerca di un nuovo sistema CAD, BricsCAD è stata una scelta naturale. Questo perché BricsCAD è .dwg nativo che rende semplice la migrazione da AutoCAD®. La sfida principale consisteva nell’integrare i programmi esistenti con i requisiti aggiuntivi della progettazione basata su CAD e la produzione automatizzata e di alta qualità dei progetti dei manufatti.

L’interfaccia di programmazione BRX (BricsCAD Runtime e Xtension) di BricsCAD è uno strumento versatile sotto tutti gli aspetti. Che si tratti di apprendere l’API, iniziare a programmare, integrare tecnologie di terze parti, implementazione o installazione, tutti gli aspetti possono essere facilmente compresi e assimilati da uno sviluppatore CAD ragionevolmente esperto. (I principianti senza esperienza CAD possono imparare sia BricsCAD, sia BRX con uno minimo sforzo).

Una volta deciso di sviluppare una soluzione utilizzando BricsCAD, è necessario affrontare molti aspetti.
Osserviamoli uno per uno:

Sviluppare applicazioni personalizzate

Configurazione dell’ambiente di sviluppo BricsCAD

Inizia installando BricsCAD sul tuo PC. Scarica la Trial gratuita di 30 giorni sul sito www.emicad.it. Questo imposta la piattaforma CAD, ma successivamente avrai bisogno di un toolkit di sviluppo per iniziare a programmare.

Registrati come sviluppatore BricsCAD, è altrettanto facile. Dopo la registrazione, si ottiene un collegamento per il download per il toolkit BRX. È inoltre necessario richiedere la chiave BricsCAD NFR (Not For Resale), che consente di eseguire BricsCAD oltre il periodo di prova. Ciò consente uno sviluppo fluido, ma proibisce l’uso di BricsCAD per scopi commerciali.

BRX è un’API C++ e C# integrata che può essere utilizzata tramite l’IDE di Microsoft Visual Studio adatto.
La documentazione BRX fornisce ampie istanze di codice di esempio e una documentazione che semplificano lo sviluppo della soluzione su BricsCAD. Non sono necessari componenti aggiuntivi di Visual Studio per avviare lo sviluppo BRX.

Gli sviluppatori non hanno bisogno di componenti aggiuntivi per BricsCAD o IDE.

Sviluppare una soluzione

Puoi scegliere C++ o C# come linguaggio preferito per lo sviluppo. BRX fornisce API molto ricche in entrambi i linguaggi. BricsCAD stesso utilizza WinForms come tecnologia per l’interfaccia utente. Tuttavia, è altrettanto facile integrare le applicazioni WPF con BricsCAD.

La tua soluzione può essere sottoposta a debug e testata semplicemente trascinando le DLL nella finestra di BricsCAD. Puoi avviare BricsCAD da un debugger o allegare un debugger a un processo BricsCAD in un secondo momento ed eseguire il debug dello stesso. L’integrazione di tecnologie di terze parti con BricsCAD diventa molto semplice tramite l’API BRX.

Con ricche funzionalità di integrazione e API, il team Bricsys è stato in grado di integrare il sistema del cliente con BricsCAD, senza problemi.

Capacità di programmazione avanzate

È possibile ottenere funzionalità avanzate come la modellazione parametrica e la modellazione BRep tramite l’ API TX (Teigha e Xtension). Con l’avanzamento delle versioni di BricsCAD e delle corrispondenti API BRX e TX, le capacità di modellazione avanzate aumentano ulteriormente. Funzionalità più avanzate come le API HLR offrono una grande flessibilità per la creazione di proiezioni e visualizzazioni personalizzate.

Con questo, siamo stati in grado di fornire alcune delle funzionalità chiave, che facevano parte della loro procedura di documentazione standard, al cliente.

Sviluppare applicazioni personalizzate

Supporto Tecnico per Sviluppatori

Il supporto tecnico di Bricsys è molto efficiente e appassionato nel fornire risposte alle domande tecniche. Sia i principianti che gli esperti ottengono risposte molto rapide per domande sia semplici, sia complesse per la risoluzione di problemi relativi all’API.

Distribuzione della soluzione

Puoi definire il file CUI per l’interfaccia utente della tua applicazione in modo interattivo tramite BricsCAD: creare comandi e organizzarli con menu, barre degli strumenti, Quad ecc. È facile da realizzabile.

È possibile creare un programma di installazione per la tua soluzione con qualsiasi programma di generazione di pacchetti di installazione. Hai semplicemente bisogno di collegare la tua libreria ARXLoad nel file on_start.lsp.

La compatibilità con le versioni precedenti è un’altra grande caratteristica delle API BRX. Ci sono pochissimi cambiamenti tra due versioni dell’API BRX. Ciò significa che le soluzioni basate su una versione dell’API BRX funzionano entro una gamma ragionevole di versioni future. Tuttavia, la compatibilità della versione di Visual Studio deve essere risolta quando si cambiano le versioni BRX.

In conclusione

Con una piattaforma versatile, una ricca API, facilità di configurazione e sviluppo di soluzioni e supporto tecnico tempestivo, BricsCAD con API BRX si rivela una combinazione molto potente per una piattaforma CAD con capacità di personalizzazione.

Scarica la Trial di BricsCAD


Articolo scritto da Tejaswi Waghmode (Engenext Software Solutions)
Tradotto in italiano da Alessio Semenzato (EmiCAD)
Vai all’articolo in lingua originale

Condividi articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.